il nuovo sito sta arrivando!

SITI WEB PER VENDERE

con sistema di prenotazione online incluso per tutte le attività

NOVITÀ! IL TUO SITO ANCHE IN ABBONAMENTO

CONTRATTO DI REALIZZAZIONE DI SITO WEB IN ABBONAMENTO

 Premessa

Il seguente Contratto si ritiene letto e accettato dal Cliente dal momento in cui, compilando con i propri dati il modulo di contatto del sito “www.qood.it”, clicca sul pulsante “Abbonati” e/o comunque accede al Servizio e/o lo utilizza. Nel caso in cui i dati personali obbligatori forniti dall’Utente o Cliente risultassero, anche da un controllo successivo, errati, non completi o non esistenti, qood.it si riserva la facoltà di non attivare, di sospendere o di terminare il Servizio in qualsiasi momento senza alcun preavviso.

Oggetto

Art. 2.1 I seguenti termini e condizioni regolano la fornitura dei servizi erogati da QOOD.IT con sede in Strada del Pasubio, 360 – 36100, Vicenza (VI), P. IVA 04105370243. Ulteriori condizioni possono applicarsi ad ogni specifico Servizio.


CONVENGONO E STIPULANO QUANTO SEGUE:

Art. 1 – Oggetto del contratto

  1. Il presente contratto ha come oggetto la fornitura del servizio di ideazione e realizzazione di un sito web secondo le specifiche e le caratteristiche dell’abbonamento selezionato.
  2. In base al tipo di abbonamento scelto dal Cliente risult uno specifico tipo contenuto, di funzionalità grafica e tecnica necessario ad individuare con precisione la prestazione cui è tenuto il Fornitore. Il tipo di abbonamento selezionato indica la modalità di pagamento e di durata minima del contratto.


Art. 2 – Modalità esecuzione del servizio

  1. Tutte le indicazioni di contenuto, di funzionalità grafiche e tecniche atte ad individuare la prestazione a cui è tenuto il Fornitore risultano dal tipo di abbonamento scelto dal Cliente. E’ escluso dai servizi tutto ciò che non è espressamente specificato nel contratto.
  2. Qualsiasi richiesta di modifica o prestazione successiva all’accettazione del preventivo, a carattere sostanziale, come ad esempio: l’aggiunta di nuove pagine, nuovi modelli (templates) o temi oltre a quello previsto, inserimento o modifica di slider, traduzioni, fornitura di materiale (foto, video, testi, ecc.) o loro modifica/miglioramento, ecc, è da considerarsi un intervento eccedente e come tale dovrà essere concordato di volta in volta dalle Parti, previo esame di fattibilità del Fornitore, ed a condizioni, termini e corrispettivi da concordare.
  3. Il Fornitore, nell’esecuzione dei servizi indicati nell’articolo precedente, avrà la facoltà di avvalersi della collaborazione, della consulenza e delle prestazioni di professionisti esterni con cui la medesima ha stipulato contratti di collaborazione e consulenza senza null’altro chiedere al Cliente.


Art. 3 – Consegna del servizio

  1. Il Fornitore si impegna a sottoporre al Cliente le proposta creativa, relativa solo agli aspetti grafici, entro una data da concordare e conforme al tipo di abbonamento selezionato.
  2. Il Cliente si impegna a comunicare la sua scelta entro una settimana dal ricevimento delle stessa.
  3. Il Fornitore si impegna inoltre ad apportare alla proposta selezionata tutti gli adattamenti di dettaglio richiesti dal Cliente, purché gli siano comunicati entro la data sopra indicata. Superata tale data si ritiene il progetto accettato da parte del Cliente ed eventuali modifiche potranno essere richieste pagando un supplemento.
  4. La realizzazione del sito dovrà essere completata entro una data da concordare, in base all’abbonamento sceltto dal Cliente. Ai fini del presente contratto per realizzazione del sito si intende la messa online del sito da parte del Fornitore sulle infrastrutture di rete (fornitore di hosting) necessaria a consentire al Cliente di effettuare il collaudo secondo le modalità di cui alla clausola successiva.
  5. Non incorrerà in penale alcuna il Fornitore nel caso in cui il Cliente non abbia Fornito informazioni o materiali necessari per il corretto espletamento della prestazione oggetto del contratto. Le parti convengono che per una corretta e adeguata esecuzione della prestazione, il tempo necessario per il suo espletamento, così come si conviene dagli usi e i costumi della prestazione.
  6. Le Parti concordano che il presente contratto non si ritenga violato a seguito di un ritardo ragionevole nella consegna dei risultati finali che si dovesse verificare per qualsiasi motivo non imputabile alle Parti. In ogni caso, il Cliente sarà informato di eventuali ritardi nella realizzazione del servizio.


Art. 4 – Collaudo

  1. Entro il termine di cui all’articolo precedente il Fornitore è tenuto ad installare il sito sulle infrastrutture di rete dandone comunicazione al Cliente al fine di consentirgli di effettuare il collaudo.
  2. Il Cliente ha l’obbligo di effettuare il collaudo entro una settiana dalla comunicazione della disponibilità del sito per il collaudo ed informare delle eventuali difformità riscontrate.
  3. Il collaudo si intende superato con esito positivo in caso di espressa comunicazione in tal senso da parte del Cliente oppure qualora al Fornitore non pervengano contestazioni da parte del Cliente. Da tale momento il Fornitore è tenuto a provvedere alla configurazione definitiva del sito web.
  4. Nel caso di esito negativo del collaudo, il Fornitore è tenuto ad eliminare i difetti riscontrati, il Cliente procede ad un nuovo collaudo e si andrà ad effettuare la configurazione finale.


Art. 5 – Assistenza e manutenzione

  1. Il Fornitore effettuerà un servizio di mantenimento del sito ogni qualvolta questo abbia bisogno di una modifica importante dovuta a dei bug o per il malfunzionamento del sito, nonché per l’aggiornamento periodico in funzione delle novità tecnologiche e tecniche.
  2. Il servizio di manutenzione consisterà in:
  • Aggiornamenti di Wordpress e plugin
  • Risoluzione di bug e rimozione di eventuali virus
  • Rinnovo annuale del dominio
  • Rinnovo annuale dello spazio web
  • Backup giornaliero
  • Eventuale ripristino del sito
  1. Il Cliente è tenuto a comunicare tempestivamente al Fornitore eventuali irregolarità o disfunzioni dal medesimo rilevate per il servizio. Il Fornitore farà ogni ragionevole sforzo per prendere in carico quanto prima i problemi comunicati dal Cliente.


Art. 6 – Decorrenza e durata

  1. Il presente contratto decorrerà dall’accettazione dello stesso, ha una durata minima di 24 mesi e sarà a tempo indeterminato.
  2. Alla fine del citato periodo il contratto si rinnoverà automaticamente per successivo periodo di un anno, salvo disdetta scritta comunicata da una parte all’altra almeno 60 giorni prima della scadenza.
  3. In caso di inadempimento contrattuale di una delle due parti, l’altra avrà la possibilità di poter recedere il contratto per giustificato motivo, comunicando tale decisione per iscritto, fatto salvo quanto previsto per la forza maggiore.


Art. 7 – Corrispettivo delle prestazioni

  1. Il canone mensile per la realizzazione e la manutenzione del sito web è:
  • da €97,00€ al mese per l’abbonamento denominato “CREAZIONE CONTATTI”
  • da €147,00€ al mese per l’abbonamento denominato “PRENOTAZIONE ONLINE”
  • da €247,00€ al mese per l’abbonamento denominato “VENDITA PRODOTTI”

I prezzi sono esenti IVA (in base al regime fiscale), vanno maggiorati del 4% per la rivalsa INPS e aggiunti 2 euro per l’applicazione della marca da bollo in fattura.

  1. Il pagamento verrà effettuato mediante gateway (Paypal, Stripe, etc…) direttamente sulla carta di credito oppure sul conto corrente bancario del Cliente.
  2. Al termine di ogni pagamento sarà inviata al Cliente una regolare fattura da parte del Fornitore.
  3. Il prezzo del servizio di manutenzione e conduzione del sito è compreso nell’abbonamento.
  4. Nel caso in cui vi sia un evento non prevedibile al momento della firma del contratto che faccia lievitare i costi della prestazione del Fornitore, questi dovrà di nuovo stipulare con il Cliente, per iscritto, ed allegato al presente contratto, un nuovo accordo sul pagamento che dovrà ricevere dal Cliente.


Art. 8 – Obblighi del Fornitore

  1. Gli obblighi e le responsabilità del Fornitore verso il Cliente sono quelli definiti dal presente contratto e dal tipo di abbonamento, pertanto in qualsiasi caso di violazione o inadempimento imputabile al Fornitore, esso risponderà per inadempienze e il Cliente potrà optare per la risoluzione del contratto, fatto salvo il maggior danno.
  2. Il Fornitore potrà utilizzare materiale concesso con licenza Open Source o con altri tipi di Licenza Libera (ad esempio: WordPress, plugin) per il quale sin d’ora si concorda che non sia tenuto in alcun modo responsabile in caso di malfunzionamenti o assenza di caratteristiche citate o altri vizi di qualsiasi tipo ed in generale per qualsiasi danno diretto o indiretto rilevato.
  3. Per la realizzazione dei servizi pattuiti nel Contratto, il Fornitore può avvalersi, a suo insindacabile giudizio e a sue spese, dell’uso di software, plugin, ecc, offerti gratuitamente o meno da altre ditte, considerati utili a migliorare le prestazioni del servizio, nel rispetto delle leggi vigenti. Inoltre il Fornitore potrà subappaltare a sue spese, anche solo parzialmente, le prestazioni oggetto del Contratto.
  4. Il Fornitore non potrà essere, in nessun caso, ritenuto responsabile per ritardi nella erogazione del servizio causati da: a) disfunzioni nel funzionamento degli apparati del Cliente; b) ritardi da parte del Cliente nel trasmettere al Fornitore le informazioni o la documentazione richiesti; c) guasti ai sistemi hardware del Cliente; d) ritardi dovuti al Gestore dei servizi di Dominio e Hosting; e) cause di forza maggiore.


Art 9 – Obblighi del Cliente

  1. Il Cliente si impegna a consegnare, nei formati idonei alla pubblicazione ed in forma definitiva, tutto il materiale necessario da pubblicare sul sito (a titolo di esempio e non esaustivo: testi, immagini, link, cataloghi, file audio e video, logo, e tutto quanto verrà richiesto dal Fornitore per la realizzazione del sito), entro 15 giorni dall’accettazione del contratto, via posta elettronica o altri metodi di condivisione. In caso di superamento del termine indicato il Fornitore si riserva la facoltà di risolvere il contratto.
  2. Il Cliente garantisce che i dati, i recapiti e le informazioni forniti ai fini della conclusione del contratto sono esatti, veritieri, aggiornati e tali da consentire la sua identificazione. Inoltre si impegna a comunicare ogni variazione dei medesimi.
  3. Il Cliente si impegna a conservare le chiavi di accesso fornite dal Fornitore per l’espletamento dei servizi richiesti. Il Fornitore, non sarà responsabile di eventuali danni causati da impropria gestione delle chiavi da parte del Cliente.
  4. Il Cliente è tenuto a modificare le password e a custodire le chiavi, rimanendone l’unico responsabile del proprio accesso ai servizi.


Art. 10 – Risoluzione del contratto

  1. Il Cliente ha diritto alla risoluzione del contratto in caso di sospensione o interruzione del servizio per motivi non dipendenti da cause di forza maggiore, nel caso di superamento del periodo di tolleranza nei tempi di consegna, in tali ipotesi il Cliente è tenuto al pagamento dell’importo concordato relativamente ai servizi completati fino al momento della risoluzione del contratto.
  2. Il Fornitore ha il diritto alla risoluzione del contratto in caso di mancata corresponsione delle commissioni oggetto del contratto, in tale ipotesi il Cliente è tenuto al pagamento dell’importo concordato relativamente ai servizi completati al momento della risoluzione del contratto e alle spese sostenute dal Fornitore medesimo, oltre ad una penale da concordare, in base al tipo di abbonamento scelto, esaustiva del risarcimento del danno.
  3. Le penali di cui ai commi precedenti non si applicano nel caso in cui i ritardi o gli inadempimenti siano dovuti a cause di forza maggiore non imputabili ad alcuna delle parti, cosi come al comma successivo
  4. In caso di risoluzione del contratto, il Fornitore restituirà al Cliente tutto il materiale e/o i documenti ricevuti, e qualsiasi altro elemento oggetto del contratto che il Cliente possa aver fornito al Fornitore.

 

Art. 11 – Proprietà intellettuale

  1. Il Fornitore si impegna a consegnare al Cliente il software nella forma necessaria per l’operatività del sito, nonché a consegnare una copia aggiornata del sito qualvolta sia effettuata una modifica sostanziale.
  2. Il Fornitore conserva in capo a sé ogni diritto allo sfruttamento commerciale del software sviluppato. Il Cliente si impegna a non cedere o consegnare a terzi il software oggetto del presente contratto.
  3. Il Fornitore si impegna altresì a tener indenne il Cliente da qualsivoglia azione che dovesse essere intrapresa da terzi in relazione a presunti diritti vantati sul software, nonché a intervenire nei giudizi eventualmente promossi da terzi, assumendo a proprio carico tutte le spese e gli oneri relativi a detti giudizi. Il Cliente si impegna ad informare tempestivamente il Fornitore in caso di contestazioni da parte di terzi.


Art. 12 – Diritti sui contenuti pubblicati e manleva del Fornitore

  1. Il Cliente si impegna a consegnare al Fornitore il materiale da pubblicare sul sito mediante la consegna su supporto informatico o eventualmente indicando i siti dove reperire tale materiale. Il Fornitore non ha alcuna responsabilità rispetto alla correttezza del materiale fornito o indicato per la pubblicazione dal Cliente.
  2. Il Cliente dichiara di essere titolare dei contenuti, scritti, immagini e altro materiale fornito per la realizzazione delle pagine web e che lo stesso è nella sua legittima disponibilità, non è contrario a norme imperative e non viola alcun diritto di autore, marchio di fabbrica o segno distintivo, brevetto o altro diritto di terzi.
  3. Il Fornitore cede tutti i diritti di sfruttamento senza limiti di tempo e di luogo dell’eventuale materiale di tipo grafico realizzato per il sito internet. In ogni caso il Cliente si impegna a rendere noto l’Autore citandolo su dette rappresentazioni visive o sugli elaborati.
  1. Eventuali materiali di tipo grafico realizzati dal Fornitore per il sito internet restano di sua esclusiva proprietà e dovranno essere restituiti dal Cliente al termine dell’esecuzione del presente contratto. Per questo materiale il Cliente si impegna a rendere noto l’Autore citandolo su dette rappresentazioni visive o sugli elaborati.


Art. 13 – Riservatezza

  1. Le parti si obbligano a mantenere riservati i dati e le informazioni, ivi comprese quelle che transitano per le apparecchiature di elaborazione e di trasmissione dati, di cui vengano in possesso e, comunque, a conoscenza, a non divulgarli in alcun modo e in qualsiasi forma e a non farne oggetto di utilizzazione a qualsiasi titolo per scopi diversi da quelli strettamente necessari all’esecuzione del presente contratto. Tale obbligo concerne altresì le idee, le metodologie e le esperienze tecniche che il Fornitore sviluppa o realizza in esecuzione del sito web oggetto del contratto
  2. L’obbligo di cui al precedente comma sussiste, altresì, relativamente a tutto il materiale originario o predisposto in esecuzione del presente contratto.
  3. Le parti sono responsabili per l’esatta osservanza da parte dei propri dipendenti, consulenti e collaboratori, nonché dei propri eventuali subappaltatori e dei dipendenti, consulenti e collaboratori di questi ultimi, degli obblighi di segretezza anzidetti.


Art. 14 – Forza maggiore

  1. Le Parti non potranno essere considerate responsabili per ritardi o mancata esecuzione di quanto stabilito nel contratto, qualora ciò sia dipeso esclusivamente da eventi al di fuori della sfera di controllo di una delle due Parti, e la Parte non adempiente abbia agito con il massimo impegno per prevenire i suddetti eventi e/o risolverne le conseguenze. L’onere di provare che il verificarsi di tali eventi impedisce la tempestiva esecuzione, o l’esecuzione stessa, grava sulla parte inadempiente.
  2. La Parte che abbia avuto notizia di un evento che possa considerarsi di forza maggiore ne darà immediata comunicazione all’altra e le Parti si incontreranno immediatamente al fine di concordare insieme gli eventuali rimedi per ripristinare quanto prima la normale funzionalità dei servizi.


Art. 15 – Trattamento dati personali

  1. In seguito al conferimento dell’incarico del presente contratto, le parti verranno a contatto con dati personali necessari per l’esecuzione del presente incarico.
  2. Le Parti, nell’espletamento dei rispettivi compiti, dovranno attenersi agli obblighi di riservatezza e di sicurezza imposti dal Regolamento UE 2016/679, nonché alle specifiche istruzioni impartite. In particolare le parti sono tenute a:
  • trattare i soli dati necessari per l’espletamento dei propri incarichi;
  • non diffondere i dati in cui è venuto in possesso al di fuori dei casi in cui è consentito dalla legge o previsto dalle norme contrattuali;
  • curare la necessaria riservatezza dei dati in questione mettendo in atto le cautele idonee ad evitare che terzi non autorizzati possano accedere ai suddetti dati.
  1. Il mancato rispetto da parte del Fornitore e del Cliente degli obblighi di cui al presente articolo, comporterà l’obbligo per la parte inadempiente di tenere indenne l’altra nel caso di richieste di risarcimento dei danni cagionati a terzi.


Art. 16 – Foro competente

  1. Il presente contratto sarà soggetto e deve intendersi interpretato e regolato in conformità alla legge italiana.
  2. Per le controversie che dovessero insorgere in ordine alla interpretazione, applicazione ed esecuzione del presente contratto le parti si obbligano a fare preventivo ricorso al procedimento di mediazione finalizzato alla conciliazione indicando fin da ora la competenza dell’Organismo di Mediazione presso la C.C.I.A.A. di Vicenza.
  3. Il ricorso al procedimento di mediazione finalizzato alla conciliazione è condizione di procedibilità per l’instaurazione del giudizio.
  4. Ogni controversia che non debba essere decisa dalle disposizioni che precedono, è di competenza del foro Foro competente in base alla territorialità.


Art. 17 – Oneri e spese fiscali

  1. Gli oneri e le spese del presente contratto, nonché le spese relative al presente atto saranno equamente ripartite tra le parti.


Art. 18 – Clausola finale

  1. Il presente contratto, di cui fanno parte integrante e sostanziale le premesse, e tutti gli allegati indicati, abroga e sostituisce ogni accordo, intesa, negoziazione, scritta od orale, intervenuta in precedenza tra le parti e concernente l’oggetto di questo contratto.


Art. 19 – Normativa applicabile

Per tutto quanto non espressamente previsto nel presente contratto si intenderanno applicabili le norme legislative presenti nel territorio italiano, ed in particolare sarà soggetto agli artt.1559 e seguenti, e artt. 1667 e seguenti.

 

Il Fornitore